facebook
Italiano English
Progetto per il recupero della colonia di Stambecchi della Marmolada

A partire dai primi mesi del 2004, l’epidemia di rogna sarcoptica in atto sulle Dolomiti dal 1995 ha interessato la colonia di stambecchi del massiccio Marmolada – Monzoni, notoriamente la più numerosa delle Alpi Orientali.

La virulenza dell’acaro responsabile della malattia e la concomitanza con un inverno particolarmente duro hanno fatto sì che l’effettivo della colonia risultasse già più che dimezzato nel luglio 2005.

per favorire il recupero numerico della colonia, nel momento in cui questa prima ondata della malattia avrà fatto il suo corso naturale già da maggio 2006, è stato recentemente concordato un piano d’azione, con sottoscrizione di relativo documento di intenti, da parte dell’Amministrazione Provinciale di Belluno, della Regione Friuli – Venezia Giulia, del Corpo Forestale dello Stato. del chapter italiano del Safari Club International e delle Università degli Studi di Padova e Torino.